Villaggio Punta Spalmatore Ustica

Non solo mare ad Ustica!

Sentieri archeologici e naturalistici per fare trekking

Se siete amanti della natura resterete sicuramente incantati dalle bellezze di Ustica, la “Perla Nera del Mediterraneo”.

Per una panoramica a 360° dell’isola l’ideale è raggiungere la zona centrale, dove si erge il Monte Guardia dei Turchi, bocca di un antico vulcano, ormai estinto.

Non lontano si trova la Rocca della Falconiera: una necropoli caratterizzata da tombe ipogeiche paleocristiane che, per la sua ampia vista sul mare, venne scelta in età borbonica per erigere una fortificazione.
Dell’insediamento restano tracce di pavimenti e le cisterne scavate nella roccia utilizzate per l’approvvigionamento idrico. Durante le indagini sono stati rinvenuti utensili in bronzo, mosaici, monete, ceramiche databili tra il III sec. a.C. ed il I sec. a.C.
Nel 1735, Carlo III di Borbone venne incoronato nella Cattedrale di “Palermo” e la costituzione della nuova monarchia liberava dalla condizione di viceregno la Sicilia. Proprio durante il regno borbonico fu realizzata la costruzione delle due torri dello Spalmatore, di Cala Santa e della fortezza della Falconiera.

Un altro suggestivo sito archeologico a cielo aperto è il cosiddetto Villaggio dei Faraglioni. Le indagini archeologiche eseguite in questo sito hanno messo in luce l’importanza dell’insediamento fortificato quale punto di riferimento per le rotte preistoriche. La planimetria che è stata ricavata dal rilievo archeologico, con capanne squadrate o arrotondate, spesso chiuse in recinto, con strade principali e secondarie, rappresenta un piano urbanistico organico.

Oltre ai percorsi archeologici esistono numerosi sentieri naturalistici che si estendono su tutta la superficie dell’isola, tra filari di viti, uliveti e agrumeti, piante di capperi, di lenticchie e gli immancabili fichi d’india e numerose specie di uccelli.
Nel 1997 fu istituita la Riserva Terrestre Naturale Orientata per conservare lo speciale ambiente naturale. Oggi, anche grazie ad essa, si ha la possibilità di vivere in un paradiso terrestre preservato dai danni dell’uomo e dalla cattiva gestione del territorio.

E per i più avventurosi, il giro tra i sentieri dell’isola può essere fatto anche a dorso di asinello!

Scopri anche le attività che organizziamo all’interno del Villaggio Punta Spalmatore.

 

Non perdere le nostre offerte speciali!

Sto caricando…
Show Buttons
Hide Buttons